Events

Galleria Cavour Bologna

Una cena e un’asta ‘charity’ sono le novità della 4a edizione della kermesse dedicata alla promozione del pregiato tartufo bianco della Valsamoggia. Il ricavato dell’iniziativa verrà interamente devoluto alla Fondazione Hospice Seragnoli.

Bologna, 14 novembre 2019 _ Galleria Cavour, prestigiosa vetrina del luxury shopping, come ormai tradizione si trasforma per una sera in un palcoscenico d’eccezione nel cuore di Bologna per la promozione del tartufo della Valsamoggia,ospitando la 4a Edizione della "White Truffle Night", un’occasione unica per celebrare l’inizio dei 120 giorni della ricerca del tartufo bianco, nobile prodotto della nostra terra. L’evento nasce dalla consolidata e proficua collaborazione con Appennino Food Group, azienda leader del settore tartufi e funghi.

Novità di questa edizione - che si svolge con il patrocinio del Comune di Bologna, Città Metropolitana di Bologna e del Comune di Valsamoggia - Galleria Cavour e Appennino Food Group, con la collaborazione di Fondazione Hospice Seragnoli - promuovono una iniziativa benefica il cui ricavato andrà interamente devoluto alla Fondazione.

Questa sera, infatti, l’area Quadrivio di Galleria Cavour ospiterà un charity dinner placé interpretato dagli chef delle trattorie di ViviValsamoggia – rete di impresa che riunisce noti ristoratori, cantine importanti e imprenditori del turismo della Valsamoggia, terra di confine tra Bologna e Modena - in abbinamento ai vini delle cantine della rete, offrendo agli ospiti l’opportunità di degustare raffinati piatti a base di tartufo. Il cocktail di benvenuto è a cura di Emporio Armani Caffè & Ristorante.

Altra novità assoluta di questa 4a edizione di White Truffle Night, ugualmente con un intento promozionale, sarà l’asta di tartufo bianco pregiato, varietà rinomata del nostro territorio, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza a favore di Fondazione Hospice Seragnoli.

L’asta verrà battuta da Clarice Pecori Giraldi (art collection manager) e si articolerà in 4 battute di tartufo, la cui grammatura varierà tra i 100 e i 150g. provenienti dalle zone del tartufo bianco pregiato del nostro territorio: VALSAMOGGIA, BOSCO DELLA PANFILIA (FERRARA), VAL DI ZENA, ALTO RENO, con caratteristiche visive e organolettiche differenti tra loro. E sarà interessante, per il pubblico, verificare da vicino come il terreno incida sulle caratteristiche del prodotto.

Per rendere ancora più d’atmosfera il suggestivo evento in Galleria Cavour – ogni tavolo della cena ‘charity’ a cui si siederanno gli ospiti, porterà il nome delle piante ‘madri’ e ‘comari’ delle varie zone di provenienza del tartufo nostrano: quercia, tiglio, pioppo, carpino, nocciolo, biancospino, sanguinella, venco selvatico, ginestra e così via.

Osserva Paola Pizzighini Benelli, amministratore unico Galleria Cavour Green: <Siamo davvero lieti che la ‘White Truffle Night’ - iniziativa di grande successo che è oramai una tradizione in autunno per Galleria Cavour, e un’eccellenza gastronomica del territorio come il tartufo - quest’anno possano essere al servizio di uno scopo benefico di grande valore, come quello perseguito da Fondazione Hospice Seragnoli. Ci fa particolarmente piacere che una iniziativa come questa, che rientra nei codici ‘green’ e di sostenibilità ambientale che sempre mi sono stati a cuore, sia stata accolta con favore dalla Fondazione. In tal senso, va letto il nostro contributo e il proposito di fare ‘sistema’, collaborando non solo con le istituzioni pubbliche, ma anche con le principali realtà private sul territorio, quale è, appunto, Fondazione Hospice Seragnoli>.

Dichiara Maurizio de Vito Piscicelli responsabile marketing di Galleria Cavour per la proprietà Sassoli de Bianchi: <Siamo molto orgogliosi che con questa edizione della White Truffle Night abbiamo inaugurato una nuova collaborazione con la Fondazione Hospice Seragnoli alla quale la città di Bologna deve tantissimo e che voglio ringraziare di cuore, anche a nome delle Immobiliari Busseto e S.Maria. Riuscire ad organizzare un evento che porti un contributo di solidarietà al loro lavoro ed al loro impegno quotidiano conferma la volontà e l'impegno di Galleria Cavour di essere sempre presente al fianco della città di Bologna in tutte le sue attività, anche e soprattutto quelle che riescono a portare un contributo concreto a chi ha bisogno> .

Galleria Cavour, che quest’anno celebra i suoi primi 60 anni, oggi ospita una trentina di top brand internazionali tra cui Barbour, Bottega Veneta, Brunello Cucinelli, Church’s, DEV, Elisabetta Franchi, Emporio Armani, Emporio Armani Caffè & Ristorante, Gucci, IQOS, Louis Vuitton, Luigi Borrelli, Macron, Michael Kors, Miu Miu, Moncler, Polo Ralph Lauren, Prada, Saint Laurent, Tesla, Tiffany & Co., Borbonese, Twinset Girl.

Visualizza la Gallery