GC Style - Galleria Cavour
GC Style - Galleria Cavour

GC STYLE

Che cos’è lo stile? Lo stile è illuminare senza abbagliare. E’ la differenza che intercorre tra suono e rumore. Tra profumo e odore. Tra farsi notare e lasciarsi ricordare. Insomma è l’impercettibile che fa la differenza. Galleria Cavour ha deciso di testimoniare l’essenza del suo stile attraverso l’accoglienza di una fragranza unica come Farini 14, tramite la cultura che celebra tradizione e contemporaneità tra le pagine del prezioso libro “Un profumo, una città” e con un omaggio all’arte e alla moda sugellato dalla creazione di una t-shirt impreziosita dallo stemma dei nodi vinciani. Entra nell’universo di Galleria Cavour e scopri le novità che abbiamo in serbo per i nostri esclusivi ospiti e che saranno presto acquistabili.

FARINI 14, IL PROFUMO D’AMBIENTE

Nel gioco della piramide olfattiva di questa fragranza dell’ospitalità si mescolano la serenità dell’incenso, l’arguzia dello zafferano, il calore avvolgente della vaniglia, l’opulenza della mandorla, lo struggimento del caramello, la malia dell’oppio, la sensualità dell’ambra e la preziosità dell’oud, l’oro nero delle essenze.
Farini 14 il profumo d'ambiente

UN PROFUMO UNA CITTA’, IL LIBRO

Quale essenza profumata utilizzava Cleopatra prima di congiungersi con i suoi amanti? Come sedusse Marco Antonio nell’incontro trionfale a bordo della sua meravigliosa nave descritto da Plutarco? Quale fiore usava il raffinato imperatore Adriano per profumare gli ambienti?
Quali odori si sentivano anticamente percorrendo via Farini, la strada su cui affaccia Galleria Cavour? Quale profumo potrebbe rievocare l’arte, il commercio, il sapere o la musica?
Dimmi che odore hai e ti dirò chi sei, sosteneva Helen Keller, la scrittrice e insegnante statunitense sordo-cieca dall’età di 19 mesi, che inspirò il film Anna dei Miracoli. Qual è, dunque, l’odore di Galleria Cavour? Perché il naso Mauro Malatini per comporre Farini 14, il profumo d’ambiente che sentirete passeggiando in Galleria, ha scelto proprio l’incenso, lo zafferano, la vaniglia, la mandorla, il caramello, il laudano, l’ambra grigia e l’oud?
Scoprirete queste risposte assieme ad altri aneddoti in “Un Profumo, una Città”, il libro edito da Minerva e curato da Gioia Martini in collaborazione con Sergio Barducci. Frammenti di storia e citazioni illustri, che hanno contribuito a suggerire la creazione dell’essenza di Galleria Cavour, Vi accompagneranno attraverso un avvincente viaggio che profuma di bellezza e curiosità.

Un profumo una città, il libro

IL NODO CHE UNISCE ARTE E MODA, LA T-SHIRT

La moda è una forma d’arte. Esattamente come un dipinto, un capo è capace di interpretare un’epoca, descrivere una generazione e raccontare, attraverso colori, linee e volumi un’intera era. Proprio questo sottile ma indissolubile legame ha ispirato una delle ultime creazioni di Galleria Cavour. La t-shirt coi nodi vinciani non solo celebra il genio di Leonardo da Vinci, che ideò i suddetti nodi e li rappresentò in tanti suoi dipinti come “La Dama con l’ermellino”, ma omaggia il legame che unisce arte e moda sotto il segno della creatività.
Le linee semplici adatte a una femminilità contemporanea si abbinano facilmente a ogni occasione, rendendo questa t-shirt perfetta sotto un completo formale o un look da tutti i giorni.
Il nodo che unisce arte e moda, la T-shirt